Con più desideri che in qualsiasi altro anno vissuto, l’intera umanità lotterà per lasciarsi alle spalle il 2020 e avviare un 2021 infinitamente migliore. Con l’aiuto della speranza e della forza, iniziare l’anno con l’energia diventerà il primo dei nostri propositi. Nel nostro articolo ti daremo 5 semplici consigli che ti permetteranno di iniziare il nuovo anno con la giusta forza ed energia.

1. Stress moderato, riduzione dell’ansia e fine a qualsiasi accenno di depressione

Assemblee, conciliazioni familiari, promozioni, licenziamenti, precarietà, ricchezza, social network, maternità, paternità, malattie, voglia di competere. Al contrario della quiete e della lentezza dei nostri predecessori, che aspiravano solo a nutrirsi e crescere sani, la nostra vita è ricca di eventi e situazioni con un forte carico di stress. Ma poiché non è possibile premere il pulsante di pausa continueremo con le stesse attività imposte da questo ritmo di vita, ma possiamo sempre ridurre lo stress con un serie di scorciatoie. Come? Organizzarsi in modo più efficace e non lasciare che certe routine vadano avanti, come riposare meglio. Come abbiamo detto molte volte, dormire bene serve a rafforzare il nostro sistema immunitario e, quindi, per evitare influenza, malattie e raffreddori e naturalmente, migliorare l’umore. Ma dormire bene vuol dire anche scegliere i migliori elementi per la camera da letto che comporranno il tuo spazio di riposo perfetto: la giusta rete, il materasso che più si adatta ai tuoi bisogni e degli ottimi cuscini faranno si che il tuo modo di riposare possa essere decisamente migliore.

2. Mantenere una dieta sana, equilibrata e, perché no, sostenibile con l’ambiente

Al di là dell’importanza che diamo alla silhouette nel senso più superficiale del termine, dobbiamo dare la priorità a un’alimentazione migliore e più sana. Per fare questo, niente di meglio che iniziare dando più spazio a determinati carboidrati a lento assorbimento. Cioè, cereali integrali (avena o grano), legumi, verdure e noci. Puoi combinarlo con stufati e zuppe, ad esempio. Il passaggio successivo è relativo agli alimenti ricchi di acidi grassi omega-3. Qui troviamo pesce azzurro, alcune microalghe, noci e semi di chia. Ovviamente, tutte le vitamine del gruppo B e il magnesio saranno importanti per bilanciare il nostro sistema nervoso. Infine, come dovresti già sapere, riduci il consumo di zuccheri e grassi. Non solo sono dannosi per la nostra dieta e il nostro fisico, ma possono anche portarci a certi stati d’animo più negativi, irritabilità e mancanza di concentrazione sul lavoro.

3. Prendi il sole e approfitta delle ore del giorno

Ormai ti sarai reso conto che gran parte del bene che il nuovo anno può portarti ruota attorno al tuo stato d’animo. Cercare positività ed energia è qualcosa che non possiamo ottenere senza un elemento importante: la luce del sole. L’importanza della luce del giorno risiede nella produzione di serotonina e dopamina. O qual è lo stesso, due ormoni che regoleranno il tuo umore e le tue emozioni. Esporsi alla luce solare invece di ripararci in uffici, case e stanze piccole aumenterà la presenza della melatonina, l’ormone del sonno. Cioè, torniamo di nuovo a un punto vitale per la nostra felicità: un buon riposo. Corretta igiene del sonno. Con uno schema semplice come fare una passeggiata durante il giorno, prendere il sole, dormire bene, la felicità sarà più vicina.

4. Pratica sport ed esercizio fisico

Correre, camminare, andare in bicicletta, nuotare, andare in palestra, giocare a calcio o basket, pattinaggio… Qualsiasi attività che comporti esercizio fisico è sinonimo di benefici per il nostro corpo. Dalla regolazione dei livelli di zucchero e colesterolo al miglioramento della nostra condizione fisica (maggiore flessibilità, forza fisica), la pratica sportiva eserciterà non solo il corpo, ma anche la mente. Più sarà libera l’azione degli ormoni da parte del nostro corpo grazie allo sport, più il nostro umore migliorerà, e i livelli di ansia saranno ridotti, scongiureremo problemi come la depressione e, ancora una volta, dormiremo sereni la notte.

5. Stabilire obiettivi, avere scopi, pianificare progetti

Sebbene abbiamo detto che parte dei problemi attuali derivano dal ritmo della vita e dall’auto-richiesta a cui ci sottomettiamo, è importante mantenere una certa ambizione. Cogli il nuovo anno per fare il punto sul bene e male può portarci a riflettere sulla nostra famiglia, sul nostro partner, sul nostro lavoro e sui nostri progetti. Cosa vogliamo cambiare? Cosa possiamo migliorare? In breve, quali cose possono renderci più felici? Sulla base di proposte sotto forma di elenchi, dare libero sfogo alla nostra fantasia e osare con quei progetti a cui non abbiamo mai dato coraggio, così facendo possiamo migliorare la nostra mente e, quindi, la nostra salute.