L’essiccatore è un elettrodomestico entrato da qualche tempo anche nelle case. Un tempo veniva usato sostanzialmente in ambito industriale o nelle cucine professionali. Fondamentalmente i modelli erano pensati per un uso estensivo e spesso erano molto grandi adatti agli ambienti di preparazione industriale. Ad oggi le esigenze sono diverse e hanno portato ad avere a disposizione un essiccatore dalle dimensioni ridotte anche per uso familiare. Se volete approfondire vi consiglio di seguire questo link http://essiccatoriperalimenti.it/ .

L’arte dell’essiccazione deriva da esigenze secolari, quando non si avevano a disposizione frigoriferi o congelatori, spesso per conservare i cibi si usavano diverse tecniche, tra cui l’essiccazione, sicuramente una tecnica molto usata nei paesi più caldi. Ad oggi l’ esigenza di conservazione primaria un tempo è diventata secondaria. Generalmente si compra un’ essicatore per preparare una serie di piatti particolari, inoltre ovviamente è un valido aiutante anche per le conserve e per preparare piatti decisamente fuori dall’ordinario.

In questo articolo si cercherà di accennare la maggior parte delle proprietà benefiche che derivano dall’uso dell’essiccatore e le principali funzioni di questo elettrodomestico. Grazie a questo strumento innanzitutto possiamo conservare determinati cibi in maniera naturale. Ma non solo anche in maniera sostanzialmente salutare. Infatti la sua tecnologia consiste nel prosciugare l’alimento e far evaporare la parte liquida, si eliminano così componenti che possono portare a far marcire gli alimenti, e non si deve ricorrere ne a sale ne a zucchero o conservanti. Infatti quando mangiamo cibi essiccati possiedono il loro sapore originale, anzi il sapore sarà molto più concentrato poiché la parte liquida è evaporata. Ne deriva che tutte le proprietà benefiche dei cibi possono restare sostanzialmente inalterate, ma soprattutto rendere un sapore altamente concentrato, adatto anche a preparazioni di alta cucina.

Al momento gli essicatori si possono facilmente reperire e sono presenti diversi modelli in commercio, molto più di un tempo. Ogni modello per uso familiare presenta generalmente misure ridotte che ben si adattano ad ogni tipo di cucina, Inoltre si tratta di strumenti molto facili da utilizzare, dotati di poche funzioni ma chiare e piuttosto veloci. Bisogna ricordare che un essiccatore in cucina non ci permette soltanto di conservare alimenti ma diventa utile in molti altri modi, e soprattutto ci permette di non utilizzare zucchero o sale in eccesso, non sempre consigliati per mantenersi in salute.

Lascia un Commento