A molte famiglie del nostro mondo oggi giorno viene chiesto di indossare guanti e maschere protettive prima di lasciare le loro case. Anche se i funzionari sanitari statali dicono che nella regione non sono stati segnalati casi di influenza mortale, la malattia si è diffusa recentemente in tutto il paese e di tutto quanto il mondo. La scorsa settimana, la nazione è stata introdotta in un nuovo killer influenzale – H7N9. Si ritiene che questo ceppo di influenza sia responsabile della morte di migliaia di persone negli Stati Uniti nelle ultime settimane. I funzionari della sanità pubblica e gli operatori sanitari hanno iniziato a consigliare alle persone che potrebbero essere suscettibili alla malattia di indossare guanti e maschere protettive anche quando non sono in casa.

Se desideri leggere ulteriori informazioni, puoi visitare il link: Guida alla scelta dei guanti protettivi in lattice da giardinaggio: quali scegliere. Caratteristiche, prodotti e costi

I residenti di tutti i posti lì gupori che hanno paura di contrarre o diffondere il mortale coronavirus dovrebbero anche fare molta attenzione a dove e come smaltire i guanti usati, compresi i guanti di nitrile monouso. Secondo i funzionari sanitari, hanno scoperto che la maggior parte delle persone che hanno contratto la malattia hanno maneggiato un qualche tipo di apparecchio o maschera contaminata. Almeno una persona che ha avuto la malattia è stata trovata a portare quello che ha maneggiato in una discarica locale, dove è stato smaltito. Un’altra persona che ha maneggiato lo stesso prodotto di scarto è stata anche ricoverata in ospedale. Anche diversi luoghi pubblici sono stati chiusi per precauzione.

I funzionari sanitari raccomandano a chiunque abbia a che fare con i prodotti di scarto, come bottiglie o plastica, di gettarli subito dopo l’uso o di lavarli accuratamente. Raccomandano inoltre che questi tipi di materiali di scarto siano messi in bidoni separati e non versati negli scarichi dei lavandini, nei contenitori dei rifiuti di qualsiasi città o in qualsiasi sistema settico. Per chi ha bisogno di conservare guanti o maschere per le mani a casa, lavare con acqua e sapone e poi riporli in un vano portaoggetti di una lavatrice sembra essere l’idea migliore. Alcune farmacie ora forniscono un servizio che dispensa guanti o maschere usa e getta, a seconda della convenienza. I funzionari sanitari consigliano a chiunque debba utilizzare un sito di social media per comunicare con gli altri in modo regolare di indossare sempre guanti e maschere protettive.