Il tappeto elastico si trova in commercio in molteplici modelli e varianti, negli ultimi anni lo troviamo spesso applicato non solo al gioco ma anche all’uso in palestre e all’uso medico. Generalmente quando ci dicono tappeto elastico pensiamo subito all’aspetto ludico e ad un attrezzo da posizionare in giardino per far divertire i bambini. Questa tipologia di tappeti di solito sono piuttosto ingombranti e costosi, ma altamente resistenti. Sono adatti anche a più persone e presentano sia delle reti di protezione sia delle superfici morbide per non creare nessun trauma ai bambini. Generalmente si parla di bambini, ma una buona parte di tappeti elastici di questo tipo sono indicati anche per gli adulti. Infatti non a caso molti modelli presentano una rete protettiva piuttosto alta adatta non solo ai bambini ma anche a chi ha una statura maggiore

Questo tipo di tappeti come accennato generalmente si trovano su una fascia di prezzo piuttosto alta, va considerata la mole della struttura e il peso consentito. Prima di ponderare l’acquisto è sempre bene chiedere delucidazioni sullo spazio che occorre per montarli e sulle modalità di installazione. Alcuni di questi tappeti possono essere montati da soli in casa, ma per altri c’è bisogno dell’installazione di un tecnico generalmente.

Al momento però una buona fetta del mercato è occupata dai modelli di tappeto piccoli e trasportabili che solitamente si usano per le palestre e per la riabilitazione. In commercio ce ne sono molte varianti e tipologie specifiche per lo sport che si vuole fare e che consentono sia di mantenere la forma fisica sia di potenziarla. Inizialmente l’uso dei tappeti elastici per la massa muscolare fu suggerito dal tipo di allenamento a cui venivano sottoposti gli astronauti di ritorno dalle missioni, che avevano bisogno di rinforzare il tessuto muscolare. Il tessuto muscolare in assenza di gravità per molto tempo tende a diminuire, grazie all’utilizzo del tappeto elastico come allenamento, si potenziava sia il tessuto muscolare delle gambe sia la stabilità e la muscolatura di dorso e addome. Se volete avere maggiori informazioni in merito vi suggerisco di seguire questo link sceltatappetoelastico.it .

In questo momento sicuramente i modelli più venduti per la palestra sono quelli di tipo rotondo, semplici da trasportare, leggeri e facili da montare e pulire. Inoltre molti allenatori ora li consigliano il movimento e il salto su una superficie elastica riescono a stimolare diverse fasce muscolari, senza sovraccaricare eccessivamente le articolazioni. Inoltre questo tipo di allenamento migliora decisamente la capacità di trovare il giusto equilibrio, sia per i bambini in fase di sviluppo sia per gli adulti. Come per molti altri allenamenti è sempre consigliabile farsi seguire da un istruttore per le prime volte, in modo da capire come utilizzare al meglio questo attrezzo che può anche essere pericoloso se usato nella maniera sbagliata.